giovedì 18 novembre 2010

Foto strane: l'Ultima Cena.

(di Angelo Furnari)

9 commenti:

Angelo ha detto...

Notare anche il "servizio ambulanza": un tipico esempio di filiera produttiva...

Gorillik ha detto...

E' in via Messina Marine, lato "monte", se non ricordo male...

Antonio Lo Nardo ha detto...

si chiama cross selling se non sbaglio

Virus ha detto...

Ma chi ha cucinato?

Gorillik ha detto...

Più che cross selling, bad taste...

Angelo ha detto...

Cross selling è meno cattivo di filiera produttiva: quest'ultima sottintende la volontà di passare dall'ambulanza alle onoranze. :-)
Quanto alla cucina: il piatto forte erano le cozze d'epoca?

Gorillik ha detto...

Notevole comunque: il senso recondito è che il defunto deve sentirsi trattato da re, o meglio da apostolo se non da figlio di Dio, alla pari dei partecipanti alla famosa ultima cena (crocifissione esclusa).

Anonimo ha detto...

onestamente e da scemi mettere quel nome li , poi accanto ce un ristorante huhuhuhu dio mio , tutto si sente nelle pompe funebri , che cene sono diverse tipo di tutti i fiori , di tutti i santi , e di tutte le maniere , ma tipo ristorante no non si puo sentire huhuhuh

Antonio Lo Nardo ha detto...

Allegria!