mercoledì 11 maggio 2011

Psicosi del terremoto a Roma: i numeri al lotto di Corriere.it (e dell'Aduc).

L'associazione dei consumatori Aduc deve aver condotto una rapidissima indagine (in mezza giornata) su tutta la popolazione residente a Roma (2 milioni e 700 mila persone), presso tutti i luoghi di lavoro (poco meno di 400 mila nell'intera provincia), per concludere che oggi, nel giorno della psicosi per l'avverarsi della profezia del terremoto, "il 20 per cento dei romani non è andato a lavorare".
E il sito Corriere.it ha ritenuto la notizia meritevole di pubblicazione con richiamo in prima pagina.

4 commenti:

Angelo ha detto...

E chissà cosa scriveranno l'anno prossimo (2012)!
Ma, per fortuna c'è l'antidoto e la fine di Gaia non ci sarà:
http://www.youtube.com/watch?v=1NnW-QX1HTg&feature=youtube_gdata_player

Gorillik ha detto...

Censuraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

Antonio Lo Nardo ha detto...

Il post e i commenti di ieri sono spariti.

Angelo ha detto...

Lo riscriviamo: chissà cosa scriveranno l'anno prossimo (2012). Per fortuna, abbiamo l'antidoto (e la fine di Gaia non arriverà):

http://www.youtube.com/watch?v=Xz6AhcnuyxI