martedì 7 febbraio 2012

Vietato l'affare.

Cosa avranno voluto vietare ? L'affare, l'affondo, l'affettato, l'affitto ?

8 commenti:

Angelo ha detto...

L'affissione o l'affiggere. Se la foto è stata scattata sopra la linea gotica, dove la semplicità delle origini porta il maschile ed il femminile a scambiarsi di posto, propenderei per la prima ipotesi.

Antonio Lo Nardo ha detto...

Sotto, sotto.
Sotto Scilla e Cariddi.
A Palermo.

Virus ha detto...

Vietato l'affanculo?

Angelo ha detto...

Allora è l'affondamento (nel caso la targa si trovi nei pressi del porto).

Angelo ha detto...

Oppure mi immagino la scena:
- comu c'iavemu a scriviri?
- vietatu l'affissioni
- ma tuttu 'un ci trasi
- e metticci aff. e affan******!

Gorillik ha detto...

Ma è chiaro: vietato l'affettato!!! Si comincia così: prima si tolgono i crocifissi dalle aule, poi si vietano gli affettati per paura di offendere i musulmani, e si continua così, andando avanti a pane e olive...

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ma no, si tratta di un elogio della lentezza, come diceva il poeta.
Vietato l'affrettarsi.

Angelo ha detto...

Per l'affrettarsi ci sarebbe voluta la r.
Forse è un elogio della sobrietà: vietato l'affettarsi.