venerdì 25 maggio 2012

Il senno di poi.

Dice un famoso proverbio: "Del senno di poi, son piene le fosse". Ma qui vogliamo ricordare che c'è chi il senno lo ha avuto anche in tempi non sospetti, come qui, qui, oppure ancora qui.

(di Angelo Furnari)

2 commenti:

Gorillik ha detto...

Dico io: ma una stirata al giornale non potevate dargliela, prima di fotografarlo?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Angelo ha recuperato l'articolo dalla campana Amia della raccolta differenziata della carta.