mercoledì 30 luglio 2008

Guadagnarsi la pagnotta.

Leggo nel giornale di sicilia del 19 luglio che il vicepresidente della Regione Siciliana Titti Bufardeci ogni fine mese, quando riceve lo stipendio, si fa l'esame di coscienza e si chiede se se lo e' guadagnato.

Sarebbe interessante sapere che cosa si risponde.

4 commenti:

Josh71 ha detto...

E il Giornale di Sicilia del 19 luglio te lo leggi il 29? Va bene che quando si è in ferie si perde la cognizione del tempo, ma leggere il giornale con 10 giorni di ritardo!

Mik ha detto...

Che vuoi, l'aria di Cinisi stona la mente... O saranno i gas di scarico degli aerei e la puzza di gomma bruciata che mi arrivano a casa a ogni ora del giorno???

Antonio Lo Nardo ha detto...

Il fatto è che lo metto tra i mensili di gossip.

Angelo ha detto...

@Antonio:
Sono d'accordo. Leggere la Gazzetta di Sicilia con 10 gg. di ritardo non influisce sul livello di informazione personale.