giovedì 20 novembre 2008

L'opposizione che mi piace.

"Il problema è che voi non state governando il Paese, lo state stressando emotivamente con minacce, ultimatum, giri di vite annunciati in televisione; anziché governare le speranze di questo Paese avete scelto di governare le sue paure, le agitate e fate uscire gli istinti più oscuri. Sembra quasi che programmiate di soffiare sul fuoco nella speranza che possa scoppiare un incendio, per consentire interventi sempre più pesanti e punitivi da parte del Governo, nell'evidente intento di appannare la fiducia dei cittadini nella perdurante validità dei principi e dei valori di cui la nostra Costituzione è espressione".

(On. Gianclaudio Bressa, nel corso di un'avvincente interrogazione parlamentare sulle direttive impartite alle questure in relazione alle manifestazioni contro il decreto Gelmini, 5.11.2008)

1 commento:

Angelo ha detto...

"Avvincente" può sembrare eccessivo, ma effettivamente si tratta del prorompente ingresso della realtà nelle aule parlamentari (grazie a MariaStella ed a Roberto).