lunedì 24 novembre 2008

McCain il giusto.

Onore a McCain.

Tutti abbiamo ascoltato le nobili parole con le quali ha riconosciuto "il mio Presidente". Ma a rendere lodevole il suo comportamento era già stata una battaglia politica conclusasi vittoriosamente in Senato (allora a larga maggioranza pro-Bush) con l'approvazione di una misura per la fissazione di rigidi standard sul comportamento dei militari americani in Iraq.

Il cosiddetto emendamento McCain fu aspramente osteggiato dalla Casa Bianca e costituì la risposta politica allo scandalo di Abu Ghraib, il carcere iracheno dove molti soldati americani si abbandonarono ad abusi e violenze contro i prigionieri, molti del quali detenuti senza processo solo perchè "sospetti".

7 commenti:

Mik ha detto...

Infatti il vero candidato indipendente era lui, e non il tale che ha vinto: che appena eletto, si è circondato di esponenti suggeriti da Israele e dal clan Clinton. Giusto per la cronaca, si tratta del presidente che ha ricevuto in assoluto più soldi in campagna elettorale. Tutto merito del colore della pelle?

Angelo ha detto...

McCain= "Un brillante avvenire dietro le spalle".

Infatti, per una straordinaria concatenazione di circostanze e di abilità, gli elettori statunitensi hanno scelto uno svecchiamento della politica (non solo anagrafico).

Per quel poco che ne comprendiamo,
sono stati ripagati con la nomina di uno staff di primo livello (ad es. il futuro ministro del Tesoro) e con la conferma del perseguimento degli obiettivi politici esposti durante la campagna elettorale.

Mik ha detto...

Per quel poco che ne comprendiamo, queste persone e questo presidente renderanno conto, udite udite!, non agli angeli del Paradiso o a San Bernardo impegnato nella contemplazione della Beata Vergine, ma a qualche gruppo economico affaristico imprenditoriale lobbistico interessati a qualche pacco di milioni di dollari...

Virus ha detto...

Peccato, se si fosse fatto la lampada forse....

Angelo ha detto...

E gli Angeli del Paradiso (con la A maiuscola, prego) e San Bernardo impegnato nella contemplazione della Beata Vergine, chi li aveva mai nominati prima?

Mik ha detto...

Gli angeli del Paradiso e la Beata Vergine veglieranno affinché il futuro presidente non faccia troppi favori alle lobbies che lo hanno fatto vincere, così come accadde al suo predecessore...

Angelo ha detto...

Amen.