venerdì 12 dicembre 2008

Privilegio di sosta.

Qual è la motivazione di cartelli come questi ? Dove si fanno i corsi per diventare console ?

3 commenti:

Mik ha detto...

Antonio stai diventando populista. Scusami se te lo faccio notare, ma la ratio del cartello è ovviamente quella di evitare che il console messicano Don Pedro Gutierrez de la Pegora sia costretto a lasciare la macchina in doppia fila come un palermitano qualsiasi, che la lascia davanti al panificio proprio in corrispondenza dell'ingresso del suddetto per ridurre i tempi di ingombro del marciapiede nel tragitto "sosta in doppia fila - acquisto di una mafalda e di un torcigliato ben cotto - ritorno in auto".

Antonio Lo Nardo ha detto...

In quest'ottica, la doppia fila diventa la giusta riparazione a fronte dei privilegi dei potenti.

Mik ha detto...

Giusto! E' colpa dei Savoia se siamo in questo stato (altrimenti saremmo ancora nel regno borbonico...).
Viva la doppia fila, viva Santa Rosalia!