venerdì 14 settembre 2007

Chiamata alle armi

Ragazzi, è ora di passare all'azione! Paolo Guzzanti vi chiama; leggete un po' qui.

4 commenti:

goku ha detto...

Ma che minkia è sta rivoluzione italiana?

Il blog è bruttissimo (lo sfondo con la bandiera è stato ideato da Mino Reitano?)

Per i contenuti suggerirei un approfondimento sulla moglie di Paolo Guzzanti, perchè per avere avuto i figli che ha avuto, nonostante il partner, deve essere una specie di bomba.

Angelo ha detto...

Cos'è la Rivoluzione Italiana?

Il Gattopardo: fare finta di cambiare tutto perché non cambi niente.

In alternativa (e forse più calzante) la rivoluzione delle gomme da masticare: "Comprate day-gum protex perché fa bene ai denti".

Dov'era questo personaggio durante il governo del Nano?
Sempre al Senato e tra l'altro membro delle Commissioni di vigilanza sulla Rai e d'inchiesta sull'affare "Mitrokin".

Non so se provare pietà per un mestierante che si arrabatta per campare oppure indignarmi per le fregnacce spacciate per oro colato in stile "Il Giornale".

Antonio Lo Nardo ha detto...

Cattivoni !
:-)))))))))

Josh71 ha detto...

Ma poi che cosè la prima convention "azionale"??? Nel senso che compiono azioni e non chiacchiere? O bisogna comprare delle azioni per poter partecipare? Chissà, forse il nano vorrà lanciare un'offerta pubblica di sottoscrizione al nuovo partito!!!