venerdì 26 giugno 2009

Era ciclabile.

Le hanno realizzate, poi hanno installato gli ostacoli, adesso ci si
mettono pure l'immondizia e gli automobilisti indisciplinati.
Rassegnamoci: la cittá non è ancora pronta per le piste ciclabili.

3 commenti:

Josh71 ha detto...

L'importante era spendere i fondi pubblici per la costruzione delle piste. Dato che non ci sono fondi specifici per garantirne il funzionamento saranno trasformate in parcheggi e discariche abusive. Vedrete che in futuro saranno spesi nuovi fondi per il loro ripristino, ma sempre senza alcuna volontà di farle realmente utilizzare dai ciclisti.

Mik ha detto...

La città non è pronta per niente, neanche per il mio ritorno...

Angelo ha detto...

Guardando queste scene, mi sovviene la seguente riflessione.

Attualmente il Comune di Palermo non ha i soldi neanche per la pulizia. Supponiamo per assurdo di svegliarci domani con la metropolitana "leggera automatica" già bell'e pronta.

Il Comune di Palermo avrebbe i soldi per farla funzionare (energia, stipendi, sicurezza, PULIZIA...)?