giovedì 4 giugno 2009

Raccolta indifferenziata.

Continua la nostra rassegna degli "oggetti misteriosi" che la gestione Galioto-Cammarata dell'Amia ha disseminato per la città.
Quello della foto è un contenitore per la raccolta differenziata di rifiuti "da passeggio" (carta, lattine, pezzetti di plastica). Ce ne sono diversi collocati per le vie del centro e nei quartieri "residenziali", eppure pochi li notano e ne comprendono l'uso. Infatti, sono dotati di tre scomparti, ma vi sfido a dire dove si debba buttare la carta, dove le lattine e dove la plastica. Non c'è alcuna indicazione; e allora, a che servono?

11 commenti:

Josh71 ha detto...

Credo che le indicazioni vi fossero, in origine, ma che l'adesivo si sia staccato o scolorito. In ogni caso ho seri dubbi sul fatto che lo spazzino lasci poi separati i rifiuti così raccolti; anzi, non mi stupirei se venissimo a sapere che all'interno di questo contenitore per la raccolta differenziata c'è un unico sacchetto dove vengono convogliati i rifiuti che entrano dai tre fori. Sarebbe in perfetta linea con l'impegno profuso dall'Amia per lo sviluppo della raccolta differenziata in città.

Virus ha detto...

Concordo

Angelo ha detto...

Il materiale di cui è fatto il contenitore è stranamente simile (al tatto sembra uguale) a quello dell'oggetto misterioso - cubo - monolite del post:
http://antoniolonardo.blogspot.com/2009/02/loggetto-misterioso.html

Può questa circostanza costituire un indizio?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ricordo che qualche tempo fa su Rosalio fu pubblicata la foto di un contenitore di immondizia, situato all'aeroporto, che era esattamente come dice josh: tre distinte aperture, ma tutto poi confluiva in un unico contenitore.

Mik ha detto...

A Malpensa ci sono contenitori per carta, vetro, plastica e spazzatura generica (definita waste). Si tratta a tutti gli effetti di 4 sacchetti separati, all'interno di un unico contenitore.
Quanto all'oggetto misterioso proposto, ho sempre pensato si trattasse di un modo per fare pubblicità all'Amia.

Antonio Lo Nardo ha detto...

Allora c'è tutto. Mancano solo gli aerei e i passeggeri.

Angelo ha detto...

...e l'Alitalia...

Angelo ha detto...

L'avete visto questo post?

http://www.gerypalazzotto.it/2009/06/05/numeri-rifiuti-politica-palermo/

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ottimo. Grazie della segnalazione.

Virus ha detto...

Si e sono certo che sia Antonio sia Josh possano contribuire.

Josh71 ha detto...

Solo oggi ho letto l'incitazione di Virus. Ho inserito un commento relativo al caso Amat e all'assunzione di autisti senza patente. Un'altra bella anomalia delle nostre ex municipalizzate.