domenica 7 settembre 2008

Formiche.

Da qualche tempo seguo, ricambiato, il blog di Michele "Le formiche elettriche". Lui lo riempie con i suoi pensieri, le sue riflessioni e le sue creazioni. La parte, secondo me, più interessante è la cronaca delle vicissitudini di una persona alle prese con il mercato del lavoro in Sicilia. Tra le altre cose, ha messo su Flickr una galleria di foto: ho scelto questa, dentro c'è molta Sicilia.

7 commenti:

Mik ha detto...

Antonio, grazie per le belle parole! Comnunque, ieri da mio fratello ho recuperato il libro di Avvenire su La vera questua. In questi giorni lo passo allo scanner e te lo invio per email, così ti fai un'idea "stereofonica". Non ti dico per quale propendo io...

Antonio Lo Nardo ha detto...

Davvero ? Magari !
Grazie.

Virus ha detto...

Bravissimi.
Non solo violate il copyright fotocopiando libri, ma lo ammettete pubblicamente!

Josh71 ha detto...

Mi sa che per la prima volta (credo) nella storia di questo blog ad Antonio converrà cancellare i commenti a questo post.

Virus ha detto...

E già, appena si parla di formiche elettriche, prima o poi qualche post viene cancellato.

P.S. saluti da prima visione.

Mik ha detto...

No, prima visione no! Sarà perchè io amo la retorica e in questo momento non appartengo a quelli del fare in quanto disoccupato, ricorderò sempre con orrore le minacce e gli insulti (cato di munnizza) dei galoppini di quell'aspirante politico in un partito di legge e ordine...

Mik ha detto...

@Virus,Josh71
State tranzolli, si tratta di un supplemento gratuito ad un numero di Avvenire, per cui non c'è violazione di copyright diffondendo (gratis) le vere notizie sulla vera destinazione dell'otto per mille. Tutto pur di riportare Antonio sulla via della retta conoscenza!