giovedì 23 ottobre 2008

Finalmente si mangia !

Un comunicato del Comune di Palermo informa che, a partire dal 20 ottobre ha avuto inizio in città la refezione scolastica nelle scuole.

Cosa avranno mangiato i bambini nel mese trascorso dall'inizio delle lezioni ?

REFEZIONE SCOLASTICA AL VIA OGGI NELLE SCUOLE CITTADINE Ha preso il via oggi la refezione nelle scuole. Sono circa 2.500 i pasti che vengono serviti in 61 centri di refezione, con un aumento, rispetto al primo mese dello scorso anno, di 180 pasti. Del servizio usufruiscono gli alunni delle scuole dell'infanzia per 5 giorni alla settimana, quelli delle scuole primarie a tempo pieno, gli alunni delle scuole primarie che effettuano rientri per attività integrative, gli alunni delle scuole secondarie di primo grado a tempo prolungato o che effettuino rientri pomeridiani, il personale docente e non docente comunale. I pasti sono forniti ai piccoli di età compresa tra i 3 ed i 13 anni dalle ditte Gemeaz, Zilch e Cns (Consorzio nazionale servizi). La refezione sarà in funzione fino al 12 giugno per le scuole primarie e secondarie e fino al 30 giugno per le scuole dell'infanzia. La distribuzione dei pasti è iniziata con quelli inseriti nel menù tradizionale, ma a partire dal secondo mese si potrà scegliere anche l'alimentazione biologica. Garanzia degli alimenti, rispetto dell'ambiente e salute dei bambini sono i principi che stanno alla base della scelta dei cibi. Oltre ai tradizionali menù autunno-inverno e primavera-estate, ai cestini freddi, ai menù standard per dieta in bianco ed a quelli per quanti sono affetti da allergie alimentari (latte e uovo), è previsto anche il menù biomediterraneo. Alle scuole, come ogni anno, è stata data la possibilità di scegliere fra due diversi tipi di menù. Quello tradizionale, composto da un primo, secondo, contorno, frutta e pane con serie di diverse preparazioni divise in base ai periodi dell'anno. Quello biomediterraneo, composto principalmente da un piatto unico preparato con prodotti biologici (pasta, prodotti orticoli e frutta o yogurt) scelti, su proposta del collegio dei docenti, dal consiglio di circolo/istituto, dopo avere informato i genitori degli alunni.

18 commenti:

Angelo ha detto...

E la refezione non avviene in tutte le scuole, ma soltanto in quelle che dispongono di locali "a norma" (refettorio).

Nelle altre, semplicemente non avviene, nè avverrà.

Mik ha detto...

Avranno forse mangiato quella polverina bianca che qualche politico locale si sussurra che adoperi per tenersi su bello sveglio tra un imoegno e l'altro... e che toglie la fame.

Antonio Lo Nardo ha detto...

La farina ?

Mik ha detto...

Ma no, il zucchero a velo...
Avete impegni mercoledì a pranzo???

Mik ha detto...

Comunicazione di servizio: ultime quote disponibili per il biglietto vincente della Lotteria Italia a disposizione degli amici de "L'angolino".
Ringraziamo il nostro sponsor "Da Totuccio Tumminello - il pollo allo spiedo più bello".

Angelo ha detto...

Io ci sto, per tutte e tre le cose (biglietto, mercoledì e zucchero a velo).

Virus ha detto...

Basta assentarsi un attimo e vi ritrovo ad organizzare festini, giochi e orge.
@Mik: ma il biglietto vincente non è quello che mi hai comprato per il compleanno?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ok per mercoledì a pranzo.

Mik ha detto...

Lo zucchero a velo chi lo porta? Virus, il biglietto vincente è quello della nostra community (ancora da grattare) di cui ti omaggeremo la quota di partecipazione. Per l'organizzazione dell'orgia chi se ne occupa di voi? Chi ha più esperienza?

Josh71 ha detto...

Mercoledì ci sarò anche io!!! E ovviamente sarò felice di condividere la grande vincita milionaria legata al biglietto milanese della lotteria.

Mik ha detto...

A ora di mangiare, non potevi certo mancare...

Virus ha detto...

io non posso, non sono bancario

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ragazzi, siamo dei cinici bastardi. Dico: con tanti post a disposizione, ne stiamo parlando proprio qui...

Per avere anche Virus potremmo anche spostare l'evento alla cena.

Mik ha detto...

Pensi che ne valga la pena, avere Virus? Potrei anche fare un sacrificio...
E poi scusa, Antonio, un post sulla refezione... il posto migliore in cui parlare di cibo, o no?
E Angelo, viene pure lui? O non esce di casa per paura delle scie chimiche?

Virus ha detto...

troppo buoni

Angelo ha detto...

Ho già dato la mia adesione, dal momento che le scie chimiche NON ESISTONO (come già ampiamente dimostrato altrove).

O meglio, esistono solo quelle rilasciate dagli scarichi dei SUV, degli AWACS e degli altri mezzi di distruzione di massa...

P.S.: Potrei portare anche una bustina di zucchero a velo da dividere... interessa?

Virus ha detto...

Il titolo di questo post è "finalmente si mangia", sì, ma quando? Non dovevamo vederci? O dobbiamo permettere che Mik fugga con il nostro biglietto vincente della lotteria?

Mik ha detto...

Io non fuggo... espatrio.