domenica 17 maggio 2009

Le palme e le armi.

Avete presente quel giardiniere che sosteneva di aver trovato il rimedio per risolvere il problema del punteruolo rosso (il coleottero che sta distruggendo le palme della città di Palermo) ?
Avete presente il giardiniere arrestato in questi giorni perché in uno dei giardini da lui custoditi è stato trovato un arsenale di armi ?
Sono la stessa persona.

9 commenti:

Angelo ha detto...

"Ha nostalgia di Palermo?"
"No, perché ci ritorno spesso. E' rimasta la mia città, anche se vivo a Roma. Palermo è rimasta una sorta di teatro a cielo aperto, dove ti può capitare di tutto.
Dove puoi assistere a una tragedia o a una commedia andando a comprare il pane."

(Da un'intervista a Giuseppina Torregrossa, in occasione dell'uscita del nuovo romanzo "Il conto delle minne")

Virus ha detto...

E si è scoperto come faceva ad eliminare il punteruolo: lo sparava!

Antonio Lo Nardo ha detto...

Avrei dovuto titolare "Finalmente scoperto il segreto di Mastro Agostino".

Mik ha detto...

Un onesto lavoratore infangato per una oscura vicenda che lega mafia e politica, palme e punteruoli rossi. Del resto si sa, alla mafia i rossi non sono mai piaciuti... ma la fondazione Whitaker come li sceglie i propri dipendenti: per concorso o per segnalazione del politico di turno?

Angelo ha detto...

Vai a fare una passeggiata a Villa Whitaker e camminerai su un kalashnikov!

Mik ha detto...

Causa trasferimento vendo Ford Focus CMax del novembre 2004, 140000 km, euro 6500.

Virus ha detto...

copioni:http://www.rosalio.it/2009/05/19/rimedi/#comments

Angelo ha detto...

Centoquarantamila pochi sono.
Non ne puoi fare qualcuno in più?

Mik ha detto...

Non più... comunque faccio uno sconto per i blogghisti dell'Angolino.