martedì 12 maggio 2009

Per chi voto.


Con l'approssimarsi delle elezioni per il parlamento europeo iniziano a comparire in Rete i primi strumenti che aiutano a posizionarsi tra le diverse opzioni politiche.
Questo, proposto da lavoce.info, sembra offrire sufficienti garanzie di serietà.

19 commenti:

Angelo ha detto...

L'hai notato che hai afferrato anche il PdL?

Mik ha detto...

Io sono pericolosamente vicino a La Destra... funziona!

Angelo ha detto...

Per completezza, dirò che la mia ellisse abbraccia PD, IDV e SINeLIB.

@MIk:
funziona; ma la destra dov'é?

Antonio Lo Nardo ha detto...

E già. So bene che, con la vecchiaia, vado assumendo posizioni un po' da conservatore.
Sarà la sopraggiunta saggezza ? O semplice rincoglionimento ?

Mik ha detto...

FT/LD-Mpa

Angelo ha detto...

Per aiutarti (?), ti dirò che dietro il marchietto del PdL c'è quello dell'UdC (l'ha scoperto una mia collega).
Invecchierai "Gaviano"?

:-)

Mik ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Angelo ha detto...

Il commento precedente era diretto ad Antonio.

@Mik: Ahh! Ed "FT" che vuol dire? A me viene in mente una parolaccia, ma è "politicamente scorretta".

Mik ha detto...

Forza Trota?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Avete scoperto l'UDCino che è in me.
Chi è Gaviano ?

Mik ha detto...

Credo che intenda dire che sarai come un seguace qualsiasi del ministro Gava...
Comunque ci tenevo a dire che non andrò a votare: non credo nell'utilità del parlamento europeo e francamente non voglio regalare uno stipendio da 500mila euro l'anno a nessuno.

Antonio Lo Nardo ha detto...

Vorrei controbattere, ma non trovo argomentazioni.

Angelo ha detto...

Confermo l'interpretazione e mi scuso per la maiuscola.

@Mik:
Non è un referendum, il Parlamento Europeo esisterà indipendentemente dalla tua partecipazione. Potrai solo dire: "io non c'ero".
Francamente, da questo punto di vista, meglio il Parlamento Europeo che quello italiano.

Angelo ha detto...

Nel senso che meglio "esserci" alle elezioni europee che a quelle italiane, con questi chiari di luna.

Valentina ha detto...

@mik
Purtroppo, lo stipendio da 500mila euro lo prenderanno in ogni caso.

Mik ha detto...

Valentina, lo so che lo prenderanno lo stesso, ma al momento non c'è nessuno che secondo me meriti di guadagnarlo, quindi nel mio piccolo non voglio contribuire ad arricchire chicchessia...

Antonio Lo Nardo ha detto...

'Nessuno' è una parola grossa.
Sono d'accordo sull'inutilità dell'istituzione (o quasi), e sulla sfacciata esagerazione dei privilegi ai parlamentari. Però non possiamo generalizzare: ci sono pure persone di valore (ed. Crocetta)

Mik ha detto...

Secondo me nessuno è una parola grossa per definire questa gentaglia.
E poi Crocetta è meglio che faccia il sindaco: se va a Bruxelles si muove con tutta la scorta? E chi la paga? Io o tu? Cosa può portare di decisivo?

Mik ha detto...

Questa sera mi sento molto qualunquista.