domenica 4 gennaio 2009

Il (vero ?) pensiero di D'Alema sul Partito Democratico.

4 commenti:

essec ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
essec ha detto...

Lungimirante lucidità o cos'altro?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ah ah, adesso essec si scopre dalemiano !

Mik ha detto...

Lui non ci crede: ma è lui o la Guzzanti? Io non ricordo bene il dibattito politico di dieci anni fa, ma si parlava già di partito democratico? Si ventilava l'ipotesi di creare questo fantasioso contenitore di illusioni e di attese frustrate? Comunque qui D'Alema dimostra di essere veramente intelligente come lo si ama definire: peccato che la sua intelligenza sia maldiretta.