venerdì 20 giugno 2008

Il Ponte dei miracoli.

Un lettore del giornale di sicilia manifesta il suo prorompente, incontenibile, esuberante entusiasmo per il ponte sullo Stretto.

1 commento:

Angelo ha detto...

"Ma la televisione ha detto che il nuovo PONTE
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno,
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno,
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno."

(da "L'anno che verrà" di Lucio Dalla, con una piccola modifica)