sabato 14 giugno 2008

A phantom opposition.

Ci mancavano pure quei comunisti trinariciuti dell'Economist. Richiamato da un trafiletto su Repubblica di venerdì, sono andato a vedere se è vero che Travaglio è stato citato addirittura sul settimanale britannico.

Nell'articolo, dal titolo "Appeasement", che il dizionario traduce come "Pacificazione a prezzo di concessioni", si elencano le occasioni perdute da Veltroni, in questi primi mesi di "shadow government".
Prima tra tutte: l'occasione di chiedere spiegazioni a Schifani dopo che Travaglio ne aveva ricordato (reminded) le frequentazioni di personaggi più tardi condannati per mafia (Schifani "was once a business partner of people later convicted of Mafia involvement"). Avrebbe potuto pretendere chiarimenti, e invece Anna Finocchiaro ha bollato i commenti di Travaglio come "unacceptable".

Poi: la cordata Alitalia; le misure sull'immigrazione e la sicurezza; le misure contro le intercettazioni.

Insomma, se i benefici che Berlusconi trae da questa politica di dialogo sono evidenti, l'Economist si chiede quali siano per Veltroni. Il rischio, conclude l'Economist, è di avere una "phantom opposition".

5 commenti:

essec ha detto...

Al riguardo sarebbe gradita una difesa d'ufficio dell'uomo ragno.
"Emilio" se ci sei batti un colpo, io domani andrò a fare il mio "dovere".

emilio ha detto...

che anche l'economist se ne occupi non mi sembra così eccezionale. del resto un giornalista (per me un cabarettista) ha accusato di mafia il presidente del senato, la seconda carica dello Stato...

essec ha detto...

Il problema vero forse non sono le accuse da cabaret ..... del cecchino di turno ............. ma le ridicole macchiette che aimè oggi ricoprono molti dei delicatissimi ruoli istituzionali.
E poi, al di là delle accuse dette o scritte, non dovrebbe sempre valere la documentabalità dei fatti ........ o anche questo è passato di moda?
Siamo in uno stato di diritto o ..... solamente "fatto"?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Caro essec, il fatto che sia un cabarettista (come sarebbe Grillo) a dire che il re è nudo la dice lunga sulla condizione del nostro paese.

SB: "I giudici sono sovversivi! Tu sei un fallito! Hai rubato 30 miliardi!"
WV: "E io protesterò in autunno!"

Ronf...

Josh71 ha detto...

Meravigliosa questa della protesta di piazza da organizzare in autunno. Non si è mai vista una minaccia di manifestare da qui a tre / quattro mesi. Ma Walter si rende conto di quello che dice quando vuole provare a fare il duro? Evidentemente no.